Si è appena conclusa l’edizione 2019 del IJF, International Journalism Festival, svoltasi a Perugia.
Abbiamo intervistato Marco Nurra del Team di comunicazione per chiedergli come l’applicazione, che per questa edizione ha raddoppiato i suoi numeri, ha supportato la strategia di comunicazione e che reazioni ha suscitato tra i visitatori del Festival

“Nel corso di questa edizione del Festival, abbiamo notato una nuova tendenza, rilevata sia dai canali social che nelle discussioni faccia a faccia a Perugia: quest’anno i veri promotori per il download dell’applicazione, sono stati gli attori principali del Festival, gli speaker, che avevano avuto modo di conoscere e utilizzare l’app durante la scorsa edizione e non si sono risparmiati nel consigliarla a chi partecipava al Festival per la prima volta.

La funzionalità che rappresenta un valore aggiunto significativo rispetto al nostro sito web è senza dubbio la wishlist. Considerata la grande quantità di eventi e contenuti proposti, la maggior parte degli utenti ha decisamente tratto vantaggio dalla possibilità di programmare un itinerario personalizzato durante i 5 giorni di festival. Abbiamo visto sia speaker, che volontari o membri dello staff utilizzare la app come punto di accesso mobile principale ai contenuti del Festival. Il feedback che abbiamo ricevuto è sempre stato positivo:  tra le ragioni per cui gli utenti preferiscono la app rispetto al sito ci sono l’immediatezza e la personalizzazione. Quest’anno non abbiamo usato le notifiche push, che nel nostro caso utilizziamo per comunicare in tempo reale eventuali variazioni nel programma, ma riteniamo che la possibilità di arrivare al nostro pubblico con notizie e informazioni importanti in tempo assolutamente immediato, sia una funzionalità per noi indispensabile.”

L’app IJF – Journalism Fest, è un prodotto Showtime! disponibile per dispositivi iOS e Android, attraverso il quale gli utenti registrati possono creare la propria Wish List, consultare agilmente il calendario, condividere con i propri contatti le schede degli eventi e interagire con le mappe per conoscere le locations del Festival.

Leave a Comment